Il Parco degli Acquedotti è uno dei più famosi parchi della Capitale. Si estende per circa 240 ettari, ed è compreso tra la via Appia e la via Tuscolana. E’ costituito da sette Acquedotti che lo attraversano: “Anio Vetus” e “Anio Novus”, “Aqua Marcia”, “Tepula”, “Iulia” e “Aqua Claudia”, costruiti tra il III e il II secolo a.C., e l’Acquedotto Felice, costruito in epoca rinascimentale (1585).

Ospita molti monumenti dell’Antica Roma: la “Villa delle Vignacce”, costituita da un grande complesso termale e una cisterna a due piani; la “Villa dei Sette Bassi”, si tratta di una delle più grandi tra le ville della periferia romana, posta su un collinetta, ed è sede di ampi scavi archeologici; la “Tomba dei Cento Scalini”, così chiamata per il numero dei gradini che conducono alla camera sepolcrale, con nicchie e sarcofagi in marmo, e il “Casale di Roma Vecchia”, posizionato in maniera strategica; sembrerebbe che esso in origine fosse un casale-torre, utilizzato per il controllo della torre e del palazzo baronale, successivamente fu trasformato in un casale a destinazione agricola.

Nel parco sono stati girati numerosissimi film, tra i più importanti ricordiamo “La Grande Bellezza”, vincitore del premio Oscar 2013.

Dopo anni di degrado e di abbandono, questo immenso patrimonio archeologico immerso nel verde è stato bonificato e riqualificato, infatti le coltivazioni abusive, che lo caratterizzavano negli anni Settanta-Ottanta sono state smantellate. Il piccolo ruscello di acqua che lo attraversa è di nuovo pulito e popolato di rane e pesci rossi, lungo il suo corso sono stati creati dei veri e propri percorsi botanici.

Bellissime sono le passeggiate da fare in questo parco, caratterizzate dalla presenza di piante da frutto e di ricche vegetazioni arboree di ogni tipo, soprattutto di pini, oltre alle svariate specie di fiori colorati. Sorprendenti sono le calle che fioriscono in primavera dentro il corso d’acqua.

Oltre a numerose specie di animali che lo popolano, si possono trovare anche dei piccoli pony, con i quali vengono svolti dei percorsi guidati per bambini, e allevamenti di pecore che pascolano liberamente e che abitano le stalle all’interno del Parco.

Per gli amanti dello sport questo è il posto ideale per svolgere attività all’aria aperta, ci sono estesi percorsi per fare jogging e andare in bicicletta e notevoli impianti sportivi privati dedicati al calcio, golf, tennis e rugby, una piscina e attrezzi sportivi immersi nella natura. I bambini hanno a disposizione un parco giochi recintato e una pista di pattinaggio, dove andare con il monopattino, lo skate e i pattini. Per le persone di una certa età c’è un centro anziani e un campo da bocce, dove passare del tempo allegramente in compagnia. Per tutti questa immensa distesa verde permette di organizzare pic-nic, manifestazioni musicali, mercatini artigianali e gastronomici e… momenti di semplice e puro divertimento all’aria aperta!

Si possono effettuare visite guidate con noleggio delle bici e/o Minicar elettriche.

Per info: https://www.infopointappia.it/

https://www.facebook.com/BedBreakfastDeGuestibusRoma/

 

 

 
Translate »