All’angolo di Via del Babuino e Via dei Greci esiste un luogo straordinario dove prendere un caffè diventa un intensa esperienza culturale; si tratta del Museo Atelier Cavova –Tadolini. Questo caffè-ristorante è infatti ospitato in quello che è stato prima lo studio di Canova e poi, per quattro generazioni, fino al 1967 l’atelier dei Tadolini. Mentre si sorseggia un caffè o si degustano ottime ricette romane si può ammirare la collezione che non segue un criterio di catalogazione, ma accosta esemplari dell’arte senza tempo di Canova e di Adamo Tadolini, ad opere di spirito romantico come quelle di Scipione o Giulio. In molti casi le opere che si osservano si trovano proprio dove sono state create pertanto l’atmosfera che si respira è veramente unica. Inoltre la magia è accresciuta dalle varie fotografie che testimoniano la vivacità culturale dell’epoca. Dall’esterno il locale presenta grandi vetrate e due accessi, uno principale e uno laterale che porta sull’esterno per le sale interne. Il bancone del bar è stato posto in una stanza adiacente all’ingresso in modo da essere visibile appena si entra e molti sono i piani e le vetrine di esposizione dei vari prodotti. In alcuni casi lo spazio sembra essere angusto e troppo carico di elementi, ma tutto ciò rende il luogo un museo-atelier. Attenzione: il ristorante è aperto tutti i giorni dalle ore 12.00 alle ore 23.00

Via del Babuino, 150 A-B – Rione Campo Marzio

Translate »